ERGO SUM

mercoledì 26 settembre 2012

Manto di Mani Invisibili -

Manto di Mani Invisibili

Niente è più come prima
dentro di noi alberga un inquilino dispettoso
irruento
distruttivo
a volte insaziabile
altre volte indomabile
altre ancora tenero, povero
ora, la vita, scorre lenta nella sua lentezza
copre le spalle al futuro
rendendolo invisibile
tetro
offuscando il calore
dei mesi passati
lasciando giocare le carte al vento

_____________________________________________________

Mantle of invisible hands

Nothing is as it was before
dwells within us a tenant spiteful
impetuous
destructive
sometimes insatiable
other times indomitable
other still tender, poor
now, life goes on slowly in its slow
covers the shoulders to the future
making it invisible
gloomy
blurring the heat
the past few months
leaving to play cards in the wind


______________________________________________________

Capa de las Manos Invisibles

No hay nada como eso
habita en nosotros un rencoroso inquilino
impetuoso
destructivo
a veces insaciable
otras veces indomables
otro todavía tierno, pobre
Ahora, la vida continúa lentamente en su lenta
cubre los hombros para el futuro
Y lo rende invisible
triste
borrando el calor
de los
últimos meses
dejando que el viento sigue jugando las cartas ......
________________________________________________________


R.P.

Roma, 27.09.2012
H 00.54
(notte tra il 26 ed il 27 settembre)
_________________________________________________________

Pubblicata sensi della Legge 22 Aprile 1941 n.633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore, è punita con le sanzioni previste dagli articoli 171 e 171 - ter della suddetta Legge.
_____________________________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright Romana Pincitore 

Post più popolari

Qualcosina su di me!!!

La mia foto
Roma / Sevilla, RM, Italy
(Roma, 08.10.1977)- E’ laureata in Farmacia, presso l'Università degli studi di Roma "La Sapienza". Si affaccia al mondo della poesia sin da piccola, quando scopre i versi di G. Leopardi, G. Ungaretti, E. Montale.

A quindici anni inizia a esprimere i suoi stati d’animo, inquieti e romantici, componendo “Noi come voi”, "Il Silenzio”, "Spiagge", "Penna fra le dita", poesie acerbe e istintive, manifestazioni di quella continua e quotidiana ricerca di equilibrio e amore che tuttora permea le sue opere, nonché espressioni della difficoltà di crescere e di rapportarsi con familiari e amici, con l’amore e l’amicizia, la malinconia e la gioia.

Nel 1995 ha vinto il Premio per la Poesia indetto dalla casa editrice "Libro Italiano" di Messina.

Nell’Antologia “Diglielo al vento – Donna in poesia - Versi al femminile” ha inserito una sua opera “Arco” (Aprile 2011- Ass. Culturale Darmatan – Progetto Flanerí).
Seconda classificata ad un concorso di Poesia inedita organizzata dall'associazione "Insieme Nel Mondo" - Savona (3 sett 2011).

Contattatemi