ERGO SUM

lunedì 30 luglio 2012

Il mondo è... vario!

c'è chi ha messo da parte il tempo
io no

c'è chi ha deciso di lasciare tutto
di cambiare tutto
io no

c'è chi avverte una nota fra milioni
si, io si

c'è chi apprezza un capello bianco
io... si

c'è chi accetta il capello bianco
io no

c'è chi avvolge la vita di fragole
io si

c'è chi rimane inerme davanti ai cambiamenti
io no

c'è chi si migliora ogni giorno
chi lotta senza sosta
io si

c'è chi getta la spugna
io no

chi spinge fino all'ultimo respiro
io si

c'è chi accetta il tradimento
e perdona
io no

c'è chi ama alla follia
chi ammira e adora
io si

c'è chi abbandona tutti
chi sta bene anche se non sta bene
io no

c'è chi appoggia il mondo e
chi si appoggia al mondo

c'è chi schiaccia le formiche
chi le lascia passare

c'è chi aspetta il cadavere del nemico
chi lo accompagna con preghiere

c'è chi cede e concede
perché adora farlo

c'è chi prende e riprende
perché sa farlo


Roma, 30.07.2012
21.28 H
________________________________________

there are those who put aside time 
I do not 
 
there are those who decided to leave everything to change everything 
I do not 
 
there are those who feel a million known among 
 yes, I will 
 
there are those who appreciate a gray hair I ... one

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 



Parte di me

perplessa io
continuo a camminare su un acqua ardente
su una spina enorme

debole io
ammiro da lontano
un'arma insostituibile

i tuo occhi

la terra brucia
l'aria è priva di ossigeno
la casa  è senza rumori

cavalco imperterrita questa onda
anche se mi sta annientando
anche se mi sta distruggendo

sono felice
questo mi basta

stanca
ma felice

Roma, 30.07.2012
21.16 H

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

Finalmente tu

sento una leggera brezza
forse un po' di amarezza
mi fa da fortezza

accarezzare le tue mani
lentamente leggermente
rende libera la mia mente

le tue mani
ombre su di me
che segui in un profilo
di onde sinusoidali

i tuoi occhi dentro i miei
dondolo nel tuo essere
respiro nel tuo respiro

umori miscibili
labbra insostituibili
tu


Roma, 30.07.2012

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

Post più popolari

Qualcosina su di me!!!

La mia foto
Roma / Sevilla, RM, Italy
(Roma, 08.10.1977)- E’ laureata in Farmacia, presso l'Università degli studi di Roma "La Sapienza". Si affaccia al mondo della poesia sin da piccola, quando scopre i versi di G. Leopardi, G. Ungaretti, E. Montale.

A quindici anni inizia a esprimere i suoi stati d’animo, inquieti e romantici, componendo “Noi come voi”, "Il Silenzio”, "Spiagge", "Penna fra le dita", poesie acerbe e istintive, manifestazioni di quella continua e quotidiana ricerca di equilibrio e amore che tuttora permea le sue opere, nonché espressioni della difficoltà di crescere e di rapportarsi con familiari e amici, con l’amore e l’amicizia, la malinconia e la gioia.

Nel 1995 ha vinto il Premio per la Poesia indetto dalla casa editrice "Libro Italiano" di Messina.

Nell’Antologia “Diglielo al vento – Donna in poesia - Versi al femminile” ha inserito una sua opera “Arco” (Aprile 2011- Ass. Culturale Darmatan – Progetto Flanerí).
Seconda classificata ad un concorso di Poesia inedita organizzata dall'associazione "Insieme Nel Mondo" - Savona (3 sett 2011).

Contattatemi