ERGO SUM

mercoledì 26 settembre 2012

Manto di Mani Invisibili -

Manto di Mani Invisibili

Niente è più come prima
dentro di noi alberga un inquilino dispettoso
irruento
distruttivo
a volte insaziabile
altre volte indomabile
altre ancora tenero, povero
ora, la vita, scorre lenta nella sua lentezza
copre le spalle al futuro
rendendolo invisibile
tetro
offuscando il calore
dei mesi passati
lasciando giocare le carte al vento

_____________________________________________________

Mantle of invisible hands

Nothing is as it was before
dwells within us a tenant spiteful
impetuous
destructive
sometimes insatiable
other times indomitable
other still tender, poor
now, life goes on slowly in its slow
covers the shoulders to the future
making it invisible
gloomy
blurring the heat
the past few months
leaving to play cards in the wind


______________________________________________________

Capa de las Manos Invisibles

No hay nada como eso
habita en nosotros un rencoroso inquilino
impetuoso
destructivo
a veces insaciable
otras veces indomables
otro todavía tierno, pobre
Ahora, la vida continúa lentamente en su lenta
cubre los hombros para el futuro
Y lo rende invisible
triste
borrando el calor
de los
últimos meses
dejando que el viento sigue jugando las cartas ......
________________________________________________________


R.P.

Roma, 27.09.2012
H 00.54
(notte tra il 26 ed il 27 settembre)
_________________________________________________________

Pubblicata sensi della Legge 22 Aprile 1941 n.633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore, è punita con le sanzioni previste dagli articoli 171 e 171 - ter della suddetta Legge.
_____________________________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright Romana Pincitore 

lunedì 10 settembre 2012

Incantesimo - Spell - Hechizo

un ritmo incessante
i tuoi occhi su di me
i tuoi pensieri nei miei
la tua distante
interminabile
insaziabile
voglia di me
la mia indescrivibile
irraggiungibile
inalterabile
sensazione
della tua pura essenza
un incantesimo
il nostro incontro
quanto dovrò
aspettare
ancora
quante ore
dovranno passare
prima che
i miei  occhi
incontrino i tuoi
prima che
le tua braccia
mi stringano ancora?


Roma, 10.09.2012
H 18:35


ENGLISH________________________________________________________

 ______________SPELL


a restless rhythm
your eyes on me
your thoughts in my
your distant
endless
insatiable
want me
my indescribable
unattainable
unalterable
feeling
your pure essence
a spell
our meeting
how long will I
wait
still
how many hours
will have to go
before
my eyes
meet your
before
your arms
are gripping me again?


R.P.


Spanish__________________________________________________________

________________DELETREAR


un ritmo incesante
tus ojos sobre
tus pensamientos en mi
tu distancia
sin fin
insaciable
tu deseo de tenerme contigo

mi indescriptible
inalcanzable
inalterable
sensación
de tu esencia pura
un hechizo
nuestra reunión
cuánto tiempo tendré
esperar
todavía
cual el numero de horas
tendrá que ir
antes
que tus ojos
se vean de nuevo con los mios
antes
que tus los brazos
me están agarrando de nuevo?


 R.P.

_________________________________________________________________

Pubblicata sensi della Legge 22 Aprile 1941 n.633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore, è punita con le sanzioni previste dagli articoli 171 e 171 - ter della suddetta Legge.
_____________________________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

martedì 4 settembre 2012

Cuore solitario

amo
perché amare è vivere
vivere è respirare
respirare è indispensabile
Amo
perché amare è compromettersi
adoro farlo

RP
Roma, 04 settembre 2012
H 23.50
____________________________

                 Corazon soltero

Quiero
porque querer es vivir
vivir es respirar
respirar es indispensable
Quiero
porque querer es comprometerse
y me gusta hacerlo
___________________________

                 Lonely Heart

I love
becouse to love is to live
to live is breathe
breathe is essential
I love
becouse to love is compromise
I love it
___________________________


Pubblicata sensi della Legge 22 Aprile 1941 n.633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore, è punita con le sanzioni previste dagli articoli 171 e 171 - ter della suddetta Legge.
_____________________________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 



mercoledì 22 agosto 2012

Fuggitivo Tu

Parlo di te al mondo
avvolgo me con il tuo nome
piccole gocce di rugiada
i tuoi futili gesti fuggitivi
accogli questo cuore
come tuo cuore
questi occhi
come tuoi occhi
questa voce
come tua voce
accogli questa vita
come unione di due vite
indissolubili
seppur indipendenti
e solitarie

R.P.
Roma, 22.08.2012
H 13:18


__________________________________________________________________
Pubblicata sensi della Legge 22 Aprile 1941 n.633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore, è punita con le sanzioni previste dagli articoli 171 e 171 - ter della suddetta Legge.
________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore  

martedì 21 agosto 2012

Lettera

Rocca di Cambio,

21/03/2008
Ti scrivo in una notte di completo delirio, insonne, lontana da tutto e da tutti, nel mio rifugio stretto tra la montagna e……la montagna.
L’aria umida e tiepida di questa notte di primavera già mi fa sognare le piacevoli serate estive sotto la luna e le stelle,
in cima alla vetta o passeggiando per Roma in cerca dei tuoi occhi o di un tuo sorriso.
Sono fuori, in un parco, su un prato ricco di neve e lascio scorrere la penna sul foglio.
Ogni tanto alzo la testa e scorgo gli alberi oscillare paurosamente per il vento e odo l’urlo doloroso del cielo nascosto da un manto di nuvole che aspettano di essere spazzate via.
Qui la natura sembra lo specchio del mio cuore.
Il mio cuore è folle, innamorato [INFATUATO???], vivo.
E finalmente mi parla: ora so che posso ricominciare tutto di nuovo.
Dovrà essere diverso;
sarà irrazionale e ricco di passione, non mi fermerò tra steccati d’infiniti pensieri.
Tu che fai in questa notte umida di lievi lacrime e caldi sospiri?
Ti immagino già nel letto, o davanti ad un Pc….placido mentre dormi o lavori!
Forse oggi mi avrai pensato, anche se solo per un istante, forse.
Forse hai pensato, avrai pensato a me come ad una folle.
Si, lo ammetto, lo sono.
Ho cacciato via tutta la mia razionalità (se mai ne avessi avuta!!!!) perché mi sono accorta che era solo un freno alle mie sensazioni, ai miei sogni.
Ai miei atteggiamenti! Irrazionale si…ma con la testa sulle spalle!
Ora vivo nel delirio febbricitante della mia malattia d’amore dall’istante in cui mi sei comparso davanti, in quella
fredda aula… in quel giorno fatidico! Tu…con il tuo sorriso! Tu... con i tuoi occhi, le tue risa…. le tue lezioni di informatica!!!!!
È stato un attimo, un fremito, un sorriso e poi le tue parole lievi…
Un aperitivo e poi i tuoi sguardi verso di me, come la dolce brezza del mattino d’estate.
Ho voglia di te.
Non voglio aggiungere altro a queste quattro parole perché per ogni “perché” proverei a razionalizzare ciò che
razionale non è.
Io non ti conosco (so appena il tuo nome) e per questo tutto mi sembra impossibile, illogico, incredibile.
In questo istante, se solo sapessi dove sei [Ahimé…lo so!!!!] ti raggiungerei ovunque per portarti via, lontano, rinchiuderti tra le mie mani per esser sicura di averti qui con me.
Ma chi sei, mistero e sogno della mia vita?
Ogni tuo sorriso libera la mia mente e tutto è più facile, ed io sono felice.
Non so se puoi capire, se mai ti è capitato di vivere di queste sole emozioni.
Tu sei il pensiero che al mattino pervade quei miei attimi caldi tra le lenzuola lungo quella linea che divide il sonno dalla percezione reale delle cose…
….. e la sera il pensiero di te si bagna di dolci lacrime, perché non so se ti avrò, perché ciò che voglio davvero non l’ottengo mai.
In ogni momento ho voglia di accarezzare il tuo viso soave, come quel famoso giovedì….io e te…soli, sul mio letto! Vicini ma distanti!!! Il tuo viso tra le mie mani!!!
I tuoi occhi nei miei! Le nostre parole interrompevano la voglia di stringerci, baciarsi, prenderci! Possederci!
La razionalità….è prevalsa! E…non puoi capire quanto sia felice per questa tua/nostra GRANDE resistenza!
Ieri, in un mio sogno, averti incontrato mano nella mano con lei, il tuo sguardo amorevole, dolce, speciale, rivolto solo a lei, ha cacciato lontano le mie stupide, folli illusioni.
Il naso tuo che sfiorava il suo ed io cacciavo lo sguardo lontano.
Nonostante tutto io non mi arrendo.
Io sarò la tua ombra, sarò sempre al tuo fianco, e se un giorno mi volgerai lo sguardo, io sarò lì, amorevole, innamorata, solo per te.
E sfiorerò le tue guance lievemente come l’aria.
Riuscirò a sfiorare il tuo cuore distante lasciando che un piccolo brivido scorra dal cuore ai tuoi occhi vivi.
Oggi, in questo pomeriggio privo di colore, ho passeggiato tra i vicoli oscuri e disabitati del mio habitat, tra i ricordi dell’estate passata e i desideri ed il sole [moooolto latente!] dell’estate che sta per giungere.
Sola, camminavo sulla fresca neve che, imperterrita, continuava a scendere su di me, sui miei pensieri…. Sulla strada dissestata di montagna tra i tronchi di alberi secolari che segnavano il mio tragitto…tra aghi di pino e odore di resina che mi riportavano all’età adolescenziale!!! Quando il vento ci accarezzava nella notte mentre si giocava a nascondino!!! O mentre il cuore batteva perché stavi per dare il primo indimenticabile ed interminabile BACIO!
Non potevo far altro che pensare a te, seduta su un grosso tronco mentre ammiravo l’imbrunire del cielo denso…cielo che terminava all’orizzonte dietro il massiccio del NOSTRO splendido Gran Sasso!
Tutto si colorava di un colore immenso mentre il vento fresco, a volte freddo, tagliava il mio viso.
Tu mi eri accanto; i tuoi sguardi, le tue risate, le tue domande, le mie risposte.
Avevo perso la cognizione della realtà ed ero sicura che tu mi fossi affianco.
Mi piaceva prenderti per mano e condurti per i luoghi del ricordo, della mia infanzia e della mia adolescenza;
farti conoscere tutto di me perché è qui che sono cresciuta.
Tu mi cingevi da dietro al tramonto, io mi sono voltata e….mi hai riempito il cuore con un soave, dolce, splendente sorriso.
Una carezza, un bacio…sarebbe stato il massimo per una come me che non riesce ad amare altro che il proprio sogno.
Siau…
Sto fuori di testa!
Besos!
iomy

__________________________________________________________________
Pubblicata sensi della Legge 22 Aprile 1941 n.633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore, è punita con le sanzioni previste dagli articoli 171 e 171 - ter della suddetta Legge.
________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 


Freddezza Apparente

Freddezza apparente
Ghiaccio le tue labbra
Calore la mia pelle
Pioggia dai miei occhi
Vuoti i tuoi pensieri
Ricchi i miei
la tua costante assenza
Ruba i miei attimi
Torna

RP


Roma, 21.08.2012
H 06.00


________________________________________

Apparent coldness 
Apparent coldness
Ice your lips 
Heat my skin 
Rain from my eyes 
Empty your thoughts 
Rich mythought
Your continued absence 
Steal my moments 
Come Back!

________________________________________

frialdad aparente
Hielo tus labios
es caliente de mi piel
Lluvia de mis ojos


________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore

lunedì 30 luglio 2012

Il mondo è... vario!

c'è chi ha messo da parte il tempo
io no

c'è chi ha deciso di lasciare tutto
di cambiare tutto
io no

c'è chi avverte una nota fra milioni
si, io si

c'è chi apprezza un capello bianco
io... si

c'è chi accetta il capello bianco
io no

c'è chi avvolge la vita di fragole
io si

c'è chi rimane inerme davanti ai cambiamenti
io no

c'è chi si migliora ogni giorno
chi lotta senza sosta
io si

c'è chi getta la spugna
io no

chi spinge fino all'ultimo respiro
io si

c'è chi accetta il tradimento
e perdona
io no

c'è chi ama alla follia
chi ammira e adora
io si

c'è chi abbandona tutti
chi sta bene anche se non sta bene
io no

c'è chi appoggia il mondo e
chi si appoggia al mondo

c'è chi schiaccia le formiche
chi le lascia passare

c'è chi aspetta il cadavere del nemico
chi lo accompagna con preghiere

c'è chi cede e concede
perché adora farlo

c'è chi prende e riprende
perché sa farlo


Roma, 30.07.2012
21.28 H
________________________________________

there are those who put aside time 
I do not 
 
there are those who decided to leave everything to change everything 
I do not 
 
there are those who feel a million known among 
 yes, I will 
 
there are those who appreciate a gray hair I ... one

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 



Parte di me

perplessa io
continuo a camminare su un acqua ardente
su una spina enorme

debole io
ammiro da lontano
un'arma insostituibile

i tuo occhi

la terra brucia
l'aria è priva di ossigeno
la casa  è senza rumori

cavalco imperterrita questa onda
anche se mi sta annientando
anche se mi sta distruggendo

sono felice
questo mi basta

stanca
ma felice

Roma, 30.07.2012
21.16 H

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

Finalmente tu

sento una leggera brezza
forse un po' di amarezza
mi fa da fortezza

accarezzare le tue mani
lentamente leggermente
rende libera la mia mente

le tue mani
ombre su di me
che segui in un profilo
di onde sinusoidali

i tuoi occhi dentro i miei
dondolo nel tuo essere
respiro nel tuo respiro

umori miscibili
labbra insostituibili
tu


Roma, 30.07.2012

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

venerdì 13 luglio 2012

La tua assenza... lascia lividi

sfioro lentamente il pensiero di te
ora qui
di notte
davanti alla scrivania e
a degli appunti di un esame
imminente
percepisco la tua essenza
presenza
involontariamente
mi torni in mente
il tuo volto
il tuo sorriso
il tuo bel viso
seppur di ottantottenne,
le tue mani
i tuoi perché
ora i miei
ti abbraccerei ogni istante
se potessi
poi mi guardo indietro
e mi rendo conto che il mio
amore
è sempre stato tale
tale da non stacarsi ancora
tale da non stancarsi mai
il mio affetto
il mio essere te
mi manchi... quaggiù!

Roma, 14.07.2012
H02.19.50
[dopo quasi due anni]

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

giovedì 7 giugno 2012

Lettera a Vittorio Arrigoni


Oggi 15 Aprile 2011 è stato trovato il corpo senza vita di Vittorio Arrigoni.
Oggi non pensavo ad altro.
Oggi loro ridevano.
Oggi l'Itlaia piange un altro volontario, un altro innocente,
un'altra anima nobile.

Oggi, ieri, domani... quante altre lacrime si verseranno?

Perché si verseranno!!!

Quante madri dovranno piangere ancora e ancora e ancora?
Questo mondo è un bluff.
E' veramente un'assurdità.

Incredibile ed ogni volta rimango impietrita dinanzi a questa crudeltà che
supera ogni limite.

Crudeltà che non ha rivali.

Sento ogni giorno, sempre di più, una lama che penetra dentro il mio cuore e gira gira gira.
E affonda e gira.

Ed il cuore sanguina, sanguina e piange e non si rimargina e non si consola.

E la vita per noi "comuni" prosegue... per loro prosegue!

Le ingenue carezze di un giovane in aiuto a persone sofferenti... ecco come si è ripagati,
ecco come si svolge la vita, la quotidianità, ecco come tutto prende il cammino...
quello sbagliato.

Ecco che fine fanno queste anime... finiscono su nomi di scuole, su vie di città, su premi nazionali
Ci si consola così??????????????

Io non riesco a vivere più in questo mondo.
Giorno dopo giorno ci sto sempre più stretta.

Questa è la dura e cruda e fredda realtà.
Una merda di realtà!

R.P.
[Chieti, 15.04.2011 - H23:11]

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

A Vittorio Arrigoni

Notte...
il mio cuore lacrima
il cielo sanguina
le labbra camminano
i piedi parlano

E tu?
Tu ora non ci sei più
mentre il mondo ride
ride della tua morte
dei tuoi perché
dei tuoi pensieri
delle tue verità
delle tue ferite

Notte Vittorio, Notte

Credo che la tua sofferenza
in quegli attimi
sia indescrivibile

Credo che solamente gli angeli
ora
sapranno la verità
la verità che tu conosci

Lottare fino all'ultimo
fino alla morte
La tua ragione di vita
il tuo credo

Un abbraccio Vittorio
Ora, da lì, cerca
cerca di proteggere più bambini che puoi.
Con la stima di chi vorrebbe partire...

"Restiamo Umani - Faranno il deserto e lo chiameranno Pace" (V.A.)
R.P.
[Chieti, 15 Aprile 2011]

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

sabato 19 maggio 2012

La forza del Vento

Un battito di ali di vita
In un lampo nel cielo
riempie di rugiada le strade
affollate delle persone che frenetiche corrono
Oggi qualcuno a chiuso gli occhi
Oggi qualcun altro li ha aperti

Oggi piccoli aghi abili pungono parti della mia anima e con destrezza la percorrono!

Ancor prima di battere, il cuore implora ignaro debole

Come una foglia in autunno
Vive in bilico
In attesa del vento
Un vento soave che le
permetta si, di staccarsi dal ramo
Ma la faccia volar
Lontano!

Roma, 18.05.2012
H^ 01.29


________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

Sussurrato

Ti alzi la mattina ed immagini come potrebbe essere la giornata che stai per iniziare.

La vivi la aspetti, la sognavi, la volevi.

Arrivi alla sera, incontri un volto che da tanto non vedevi... ma da tanto lo volevi.

Poi quel volto ti fissa ed aspetta un tuo gesto.

Parlate, sorridete e tutto si tramuta in un solo fottutissimo sogno... LONTANO E SUSSURRATO!!!

Uff... come si deve combattere il fatto che la vita ci proponga solamente persone "impossibili"?

mizzica che stress!!!!!

Notte baldi giovani---> che domani sia una giornata formidabile ed indimenticabile.

R.P.


Roma, 16.05.2012

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

martedì 15 maggio 2012

Respiro di Vita

un sorriso
e regali gioia

un sms
e regali un sorriso

una mail
e regali occasioni

uno specchio
e regali la verità

la Verità
e salvi una "vita"

Tu?
Da che parte stai?

Tu che nelle ore del giorno
parli nel mio io

parli senza fare passi indietro
cresci senza sapere
quanto dura sarà la vita

Io da qui
posso solo regalarti amore

posso solo aggrapparmi alla tua
voglia di crescere e di scoprire

ai tuoi "perché"
ai tuoi occhi blu

tu, che cresci senza sosta
tu, vita mia,
mi regali emozioni giorno
dal tuo primo respiro


Roma, 16.06.2012
ore 24.25.
A "Coco" [la mia nipotina!!!]

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 


mercoledì 15 febbraio 2012

Impronta di un respiro

L'ape furibonda fugge vagabonda
Andare a cercare un appiglio
Non mi dice che poi mi ripiglio

Sali scendi
Scendi sali
Tanto ora non ho più ali

Nego e anneggo nelle scelte
Dure come mille saette
Avverti tutti i sensi
Ma nessun consenso
Lei abbandona il porto
E corre su una spiaggia
Nessun impronta


Roma, 11.02.2012

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

domenica 5 febbraio 2012

Io: Fragile Cristallo

Domenica gelida la mia
gelida fuori
ghiacciata dentro
fragile
stalattiti
stalagmiti
che si inseguono
ma non si raggiungono
apro gli occhi al mondo
e trovo solo specchi rotti
nessuno conosce il suo volto
nessuno riscopre se stesso
tutti si nascondono
tutti si dipingono di futili e false
caratteristiche
tu...
...assomigli ad un granello di vetro
caduto a terra
tra una miriade di frantumi
che non sa riconoscere
l'origine per la riconciliazione
e perde la destinazione
ma ritrova l'ispirazione
per un passato che lo rende "vivo"

R.P.

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

Rapidamente Via

Come una spada di Damocle
oggi alcune azioni hanno modificato qualcosa di puro
Come un macigno
Come un coltello
Come un taglio odioso provocato da un foglio di carta sulla pelle
Inaspettatamente ho perso te
Oggi tu
Voli nuovamente con un'ala
La tua


________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

venerdì 3 febbraio 2012

Bianco Equilibrio

La neve lascia che i versi si posino su uno strato
Bianco e soffice che oggi ricopre Roma

svegliarsi e trovarsi sommersi da un silenzio assordante è
Come quando si tenta di urlare in un sogno con tutte le forze

gioia
Serenità
Tranquillità
Oggi la neve mantiene questo equilibrio
tra la solitudine e l'immenso piacere di te
che da giorni abbandona il mio corpo

Roma, 4 febb 2012
(Settecamini)
H^ 8.44

________________________________________
Tutte le opere sono protette da diritto d’autore.
E' vietata la riproduzione e la modifica, anche parziale,
delle opere pubblicate sul sito senza autorizzazione
del proprietario delle opere Romana Pincitore.
Per ulteriori informazioni, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
All the poems are protect by copyright.
Any reproduction and modification, also partial, of the

poems  published on the site is prohibited without
authorization of the owner of the poems Romana Pincitore.
For further information, promana@ymail.com
-----------------------------------------------------
© Copyright 2007 Romana Pincitore 

Post più popolari

Qualcosina su di me!!!

La mia foto
Roma / Sevilla, RM, Italy
(Roma, 08.10.1977)- E’ laureata in Farmacia, presso l'Università degli studi di Roma "La Sapienza". Si affaccia al mondo della poesia sin da piccola, quando scopre i versi di G. Leopardi, G. Ungaretti, E. Montale.

A quindici anni inizia a esprimere i suoi stati d’animo, inquieti e romantici, componendo “Noi come voi”, "Il Silenzio”, "Spiagge", "Penna fra le dita", poesie acerbe e istintive, manifestazioni di quella continua e quotidiana ricerca di equilibrio e amore che tuttora permea le sue opere, nonché espressioni della difficoltà di crescere e di rapportarsi con familiari e amici, con l’amore e l’amicizia, la malinconia e la gioia.

Nel 1995 ha vinto il Premio per la Poesia indetto dalla casa editrice "Libro Italiano" di Messina.

Nell’Antologia “Diglielo al vento – Donna in poesia - Versi al femminile” ha inserito una sua opera “Arco” (Aprile 2011- Ass. Culturale Darmatan – Progetto Flanerí).
Seconda classificata ad un concorso di Poesia inedita organizzata dall'associazione "Insieme Nel Mondo" - Savona (3 sett 2011).

Contattatemi